0%
Attenzione: Javascript è disabilitato nel browser che si sta usando. Potrebbe non essere possibile rispondere a tutte le domande dell'indagine. Verificare le impostazioni del browser.

QUESTIONARIO ANONIMO SULLE MOLESTIE E LA VIOLENZA IN AMBIENTE DI LAVORO

      


                         

 

 

    

Il presente Questionario, frutto della stretta collaborazione tra l’Ufficio Consigliera di parità della Regione autonoma Valle d’Aosta e l’INAIL – Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro – sede regionale di Aosta, in sinergia con il Centro donne contro la violenza di Aosta e l’Osservatorio economico e sociale della Regione, vuole raccogliere informazioni utili per lavorare in tema di prevenzione e di contrasto ad ogni forma di violenza nei luoghi di lavoro.

È oggi quanto mai importante potenziare la comunicazione su tale tematica sensibilizzando tutti i lavoratori. Occorre garantire un ambiente di lavoro sano, prevenire e rimuovere situazioni di discriminazioni o violenze affinché ogni lavoratore e lavoratrice, anche in virtù del ruolo ricoperto nell’organizzazione, prenda piena coscienza della situazione e si attivi per riconoscere, contrastare e prevenire questi fenomeni.

Pertanto, in base alle sue esperienze le chiediamo cortesemente di rispondere ad alcune brevi domande, facendo riferimento al suo vissuto professionale.

Le assicuriamo che tutte le informazioni che ci fornirà saranno trattate in forma anonima. Pertanto, le risposte non saranno riconducibili alla sua persona e i dati raccolti saranno utilizzati solo in forma aggregata, ovvero secondo modalità che appunto non rendano identificabili gli/le interessati/e.

Coerentemente con la normativa vigente in materia di tutela e protezione dei dati (d.lgs. 196/2003, come modificato e integrato dal decreto legislativo 10 agosto 2018, n. 101, che adegua il Codice in materia di protezione dei dati personali alle disposizioni del Regolamento (UE) 2016/679), le ricordo che titolare del trattamento dei dati statistici raccolti mediante il presente questionario on line è il Presidente della Regione Autonoma Valle d'Aosta e che il responsabile del trattamento è il Dirigente dell’Osservatorio economico e sociale della Regione Valle d’Aosta. I dati saranno trattati dalla struttura dell’Osservatorio economico e sociale della Regione Valle d’Aosta.

La ringraziamo per la collaborazione e le ricordiamo che per eventuali dubbi, chiarimenti e per il supporto alla compilazione è possibile rivolgersi a:

consiglieradiparita@regione.vda.it


    
    

 

Ci sono 30 domande in questa indagine.